FRITZ!DECT 210 – RECENSIONE

presa intelligente per il monitoraggio dei consumi

The Breakdown

La mia valutazione 8.2

Da circa un mese sto utilizzando il nuovo FRIZT! DECT 210, ossia una presa intelligente per poter monitorare i consumi della propria rete domestica.

COSA SERVE

Il funzionamento del FRITZ!DECT 210 è davvero elementare, ma è giusto specificare che per poter funzionare correttamente  è necessario (ovviamente) collegare il FRIZT! DECT 210 ad una presa a 230 volt ed avere un FRITZ!BOX con funzione stazione base DECT integrata e con FRITZ!OS 6 o successivi.


COM’E’ FATTO

FRITZ!DECT 210 è dotato di due pulsanti: on/off e tasto dect  per stabilire la connessione radio al FRITZ!BOX. Il dect 210 è realizzato in plastica rigida e le sue dimensioni sono molto generose ( 65 x 36 x 127 mm, peso 210 grammi).

Rispetto agli altri dect di AVM in commercio, questo FRITZ!DECT 210 è dotato di certificazione IP44, per cui può essere posizionato anche in esterno, come un terrazzo o un balcone, in quanto è resistente agli spruzzi d’acqua. Inoltre è presente una pratica protezione rossa, che protegge l’ingresso della presa SCHUKO attraverso cui collegare il dispositivo da controllare.

FRITZ!DECT 210  supporta l’alimentazione  elettrica dei dispositivi collegati fino a 3450 W.

COSA POSSIAMO FARE

Il FRITZ!DECT 210 misura l’energia elettrica assorbita dai dispositivi elettronici collegati. E’ possibile, inoltre, attraverso lo smartphone o il pc attivare o disattivare i dispositivi elettrici collegati. Ciò può avvenire manualmente o in maniera automatica impostando delle regole all’interno del FRITZ!BOX come ad esempio possiamo impostare per i singoli giorni della settimana orari diversi di accensione e spegnimento, oppure impostare più orari per un singolo giorno. Ma non solo, la presa si può anche attivare e disattivare attraverso gli orari impostati nel nostro calendario di Google, o accendere e spegnere la prese in base alla temperatura e persino con un suono, come ad esempio il battito delle mani.

Oltre all’energia assorbita Fritz!DECT misura anche la temperatura in prossimità del dispositivo e sempre attraverso il sistema operativo FRITZ!OS è possibile controllare in ogni momento la temperatura.

DOVE VEDERE I REPORT

Per accedere e consultare tutti i dati dobbiamo connetterci all’interno del nostro FRITZ!BOX  nella sezione DECT. Qui avremo a disposizione tutta una serie di informazioni come la quantità di energia assorbita al FRITZ!DECT o la temperatura circostante.

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • potenza massima assorbita: ca. 1,5 watt
  • potenza assorbita in stand-by: circa 0,4 watt
  • precisione di misura: +/- 100 mW (fino a 5 watt) o +/- 2% (a partire da 5 watt)
  • idoneo per temperata ambiente da 0 ° C a + 40 ° C

QUANTO COSTA

FRITZ!DECT 210 costa solo € 59,90

COSA NE PENSO

AVM è sempre al passo con i tempi, ed ora che la domotica e il concetto di “casa intelligente” sta letteralmente invadendo il web e le case degli italiani, con i dispositivi FRTZ!DECT si può realmente semplificare il concetto stesso, e finalmente avere un monitoraggio costante sui consumi di un dispositivo collegato ad esso, e perchè no, magari capire se è il caso di sostituire un elettrodomestico o un dispositivo perchè consumano troppo.

Previous [IDEA REGALO] TOMONS LAMPADA DA LETTURA
Next [IDEA REGALO] ZAINO FOTOGRAFICO / VIAGGIO INATECK MOD.AB02002

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami