ALCATEL 1S – RECENSIONE


The Breakdown

La mia valutazione 7.5

Alcatel 1s il nuovo smartphone low cost di Alcatel è approdato in Italia. Pensato per i più giovani che necessitano di un device economico ma resistente. Soluzione che grazie al suo “street price” farà felice figli e genitori. 

L’ho utilizzato per diverse settimane, ed ora sono pronta a dirvi cosa ne penso.

CONFEZIONE DI VENDITA

La confezione di vendita è molto easy, infatti al suo interno troviamo semplicemente: il pin estrattore per la sim, il cavetto micro-usb e l’alimentatore 5V 1a.

HARDWARE & CONNETTIVITA’

Alcatel 1S è dotato di processore Unisoc SC9863A Octa Core con GPU IMG8322. A corredo troviamo il mio 3 GB di ram e 32 GB di memoria interna, espandibile tramite micro-sd.

Si tratta di uno smartphone Dual Sim che supprota la connettività 4G LTE, inoltre è dotato di wi-fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.2, il GPS e l’oramai immancabile lettore per le impronte digitali.

DESIGN & SCHERMO

L’estetica di questo Alcatel 1S è molto interessante, la back cover è in policarbonato con un look satinato e una finitura spazzolata davvero molto bella sia da vedere sia al tatto. Inoltre nella back cover è stato integrato il lettore per le impronte digitali. Il sensore è discreto e funziona bene anche se non è velocissimo, ma visto il prezzo di vendita del device direi che è un giusto compromesso per fruire di questa feature. In ogni caso, oltre allo sblocco tramite il sensore delle impronte digitali, è possibile utilizzare anche lo sblocco tramite il riconoscimento del volto.

Le sue dimensioni sono 147,8 x 70,7 x 8,6 mm per un peso di circa 146 grammi.

Analizzandolo più da vicino troviamo: sul lato sinistro il carrellino estraibile per le sim, sul lato destro, invece trova spazio il bilanciere del volume e il tasto di accensione/stand-by. Sul lato corto alto troviamo il jack da 3,5 per le cuffie, mentre sul lato corto basso è presente lo speaker mono e l’ingresso micro-usb per la ricarica.

Il display è un LCD da 5,5 pollici con risoluzione 720 x 1440 pixel e aspect ratio 18:9. Nonostante lo schermo non sia paragonabile a quello degli smartphone di fascia superiore, con Alcaltel 1S riuscirete tranquillamente a giocare, guardare video e ad utilizzare i social network senza stancare in maniera eccessiva gli occhi. Tutto sommato l’angolo di visione è buono e la luminosità è molto alta.

BATTERIA & AUDIO

La batteria integrata è 3600 mAh, che grazie ai bassi consumi dell’hardware vi porterà senza problemi fino a sera con una buona percentuale di ricarica residua. Purtroppo Alcatel non ha integrato nessuna tecnologia per la ricarica rapida, infatti per caricare lo smartphone al 100% servono 3 ore e tanta pazienza.

Il comparto audio vede la presenza di uno speaker mono di qualità nella media della fascia di prezzo a cui appartiene lo smartphone.

FOTOCAMERA

Il comparto fotografico vede la presenza di un doppio sensore posteriore: il principale da 13 megapixel e il secondo da 2 megapixel per la profondità di campo.

Alcatel mette a disposizione degli utenti diverse modalità di scatto come l’HDR, modalità Panorama, Scatto Notturno, Modalità Apertura (per fare foto con effetto bokeh) e la modalità Manuale.  In definitiva, per dare un giudizio, bisogna sempre ricordare che stiamo parlano di uno smartphone di fascia bassa, proprio per questo ritengo che gli scatti siano buoni soprattutto in condizione di luce ottimale. Soffre invece con scarsa luce, ed è consigliato sfruttare le funzioni della modalità Notturna.

La camera anteriore è invece da 5 megapixel con flash led integrato. Anche qui, Alcatel mette a disposizione tutta una serie di opzioni per personalizzare i proprio selfie come ad esempio la possibilità di ingrandire gli occhi e persino di snellire il viso.

SOFTWARE

Alcatel 1S è dotato di sistema operativo Android 9 Pie senza personalizzazioni degna di nota da parte di Alcatel. Nell’utilizzo quotidiano riusciamo a fare a tutto (foto, whatsapp, social network e giochini leggeri) senza problemi, anche se la velocità generale non è da record. La navigazione sul web funziona bene ed è abbastanza fluida.

CONCLUSIONE

In conclusione, Alcatel 1S è uno smartphone ben riuscito, in grado di aggredire la fascia bassa di mercato, grazie a un dispositivo fluido e completo. Lo street price di 109,90 lo rende ideale per i giovani che devono acquistare il loro primo smartphone solido e resistente per l’utilizzo di tutti i giorni.

Previous REDMI NOTE 7 - RECENSIONE
Next HONOR 20 - RECENSIONE

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami