Honor Band 5 è il fitness tracker low cost, lanciato dall’omonima cinese per ostacolare il successo del Mi Band 4 di Xiaomi.

Esteticamente Honor Band 5 si presenta con un cinturino in silicone, che può essere sostituito con altri a nostro piacimento. Però, quest’operazione non è semplicissima, perché prima bisogna rimuovere i due gancini che tengono uniti il braccialetto alla band. Esteticamente il braccialetto non mi fa impazzire, e come tutti i braccialetti in silicone, quando fa molto caldo, tende a far sudare il polso.

Il display è un Amoled da 0,95 pollici con risoluzione pari a 120 x 240 pixel. La luminosità e il contrasto sono ottimi, tanto da essere visibile anche all’aperto. La navigazione è gestita tramite il display touchscreen, anche se nella parte inferiore presente una sorta di pulsante Home. Tra l’altro è giusto sottolineare, che il dispay touch funziona anche se lo utilizzate con le mani bagnate. Inoltre, è possibile scegliere fra diversi quadranti, alcuni sono già preinstallati, mentre altri devono essere scaricati tramite l’applicazione Healt di Huawei.

Honor Band 5 sfrutta la tecnologia Bluetooth 5.0 per collegarsi allo smartphone e grazie all’impermeabilità fino a 5 ATM può essere tranquillamente immerso in acqua e possiamo utilizzarlo anche se abbiamo le mani bagnate.

Honor Band 5 è in grado di monitorare in maniera continua il battito cardiaco, l’attività fisica, il monitoraggio del sonno e rispetto ai diretti rivali, il fitness tracker di Honor effettua anche il monitoraggio del livello di ossigeno del sangue.

Ma non solo: possiamo anche scattare foto e registrare video dallo smartphone, impartendo il comando a distanza tramite Honor Band 5. Per avviare questa funzione basta avviare la fotocamera sullo smartphone e cliccare sull’icona della fotocamera presente sulla smartband. Questa funzione però funziona solo sugli smartphone Honor e Huawei.Per quanto riguarda il monitoraggio dell’attività fisica, Honor Band 5 traccia la corsa, la camminata, il ciclismo, l’ellittica, il vogatore e il nuovo. 

Ovviamente è giusto sottolineare che i dati rilevati sono indicativi, perfetti quindi per chi fa attività fisica a livello amatoriale. Mentre il monitoraggio del battito cardiaco mi è sembrato molto preciso.

Come le altre smartband presenti sul mercato, anche Honor Band 5 può mostrare le notifiche ricevute sullo smartphone. Peccato che non si possa interagire con le notifiche e nel caso non vogliamo ricevere le notifiche, la modalità non disturbare è abilitabile sono attraverso l’applicazione.

Non sono presenti ne il GPS ne il sensore NFC. Infine, Honor Band 5 è dotato di una batteria da 100 mAh che garantirà un’autonomia di circa 10 giorni, se lo paragoniamo agli smartband della Xiaomi, l’autonomia è un po’ sottotono. Forse si poteva fare di più.

In conclusione Honor Band 5 è il prodotto perfetto per chi cerca un fitness tracker economico e senza fronzoli. Ovviamente si tratta di un prodotto per gli sportivi occasionali, che in ogni caso vi potrà dare diverse soddisfazioni, considerandone il prezzo irrisorio di soli € 29,99!

HONOR BAND 5 OFFERTA

Scrivi un commento

Nuova Vecchia